Genova Food Forum, bilancio dell’iniziativa alla sua seconda edizione - Santagata 1907
Genova Food Forum, bilancio dell’iniziativa alla sua seconda edizione

Genova Food Forum, bilancio dell’iniziativa alla sua seconda edizione

Guardare al futuro del comparto agro-alimentare, puntare all’eccellenza dei nostri prodotti e dei servizi di distribuzione, gestire il cambiamento generato dalle nuove tecnologie di digitalizzazione piuttosto che subirlo: con questo spirito la nostra società ha organizzato il 16 ottobre a Genova, con Confindustria e Deloitte, il 2° Food Forum. Due le tematiche al centro dell’attenzione: le nuove dinamiche della distribuzione (“la contaminazione tra online e offline”) e l’internazionalizzazione (“uscire dai confini per crescere”). In chiusura due suggestioni “dirette” di futuro: la tracciabilità genetica contro le frodi alimentari (Istituto Italiano di Tecnologia) e la sperimentazione di ecosistemi artificiali per coltivare piante in ambienti chiusi e in condizioni estreme (Gruppo FOS). Sulla distribuzione, in grande sintesi, è emersa l’ineluttabilità dello sviluppo della GDO e la necessità di ripensare il retail (più servizi, più esperenzialità, più coinvolgimento). Per l’internazionalizzazione è stato evidenziato il ruolo crescente dell’e-commerce (+40% il food venduto on-line) e, da un lato l’opportunità di espansione internazionale che offre alle PMI ma, dall’altro, la tendenza del consumatore di affidarsi ai siti di market place. Dopo il saluto inaugurale del Vice Sindaco Stefano Balleari, hanno partecipato alle tavole rotonde e “all’Inspirational talk” 15 esperti e leader di impresa (vedi programma) e circa 200 imprenditori, manager e operatori del settore agroalimentare ligure. “I nostri imprenditori hanno competenze e potenzialità per essere protagonisti del food in tutto il mondo” ha detto, concludendo i lavori, Cristina Santagata

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com